TAGLIO DEL NASTRO PER IL CENTRO INFORMA

p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; line-height: 120%; text-align: left; }

Il Centro Informa apre i battenti.

Il progetto di Politiche Giovanili del Comune di San Giovanni Rotondo sarà presentato lunedì 1° ottobre, ore 18.00, nell’ex convento di Piazza De Mattias, alla presenza del sindaco, Costanzo Cascavilla, dell’assessore regionale alle politiche giovanili, Raffaele Piemontese, di Vito Serripierro, direttore del consorzio ElPendù, di Ludovico Delle Vergini, referente ATS e dello staff di Bollenti Spiriti.

Il Centro Informa sarà un contenitore di informazioni utili e un incubatore di creatività e partecipazione attiva per i giovani sangiovannesi che si affacciano al mondo del lavoro.

Insieme allo sportello Centro Informa, infatti, partirà anche uno spazio di coworking (saranno attive 8 postazioni di lavoro) che affiancherà il Centro Informa nelle attività di orientamento scolastico e lavorativo, istruzione e formazione, ricerca attiva del lavoro, e nelle attività di volontariato e associazionismo.

Il Centro Informa sarà gestito gestito dall’ATI vincitrice del bando composta dal Consorzio ElPendù, dalla Cooperativa Cantieri di Innovazione Sociale, dall’associazione Venti da Sud e dall’associazione Giano.Le attività del Centro Informa saranno svolte al terzo piano della biblioteca comunale “M.Lecce”, in viale Cappuccini, con il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.30.

Il coworking sarà implementato presso i Laboratori Urbani Artefacendo.