Torna Colto e mangiato

Con l'autunno torna anche Colto e Mangiato, la food experience che ha fatto mettere le mani in pasta a centinaia di appassionati di cucina e creato una straordinaria connessione tra partecipanti e produttori locali.Chef Massimo Andrea Di Maggio vi aspetta per la prima assoluta della nuova stagione, giovedì 14 novembre, a Tenuta Chianchito. Start ore 20.00.Il primo appuntamento sarà interamente dedicato ai colori e ai sapori della stagione in corso. Zucca, finocchi e castagne saranno gli ingredienti principali delle portate di giovedì 14 novembre.A esaltare tutto il profumo dell'olio extravergine d'oliva appena molito. Ci guiderà alla degustazione dell'olio la dottoressa Sabrina Pupillo, una delle principali esperte di olio evo in Capitanata.Preparate tagliere e coltelli, #Coltoemangiato è tornato!Info e adesioni (anche tramite whatsapp) al 3669404991

 

Colto e mangiato è un progetto nato dall'incontro del project manager dei Laboratori Urbani Artefacendo, Toni Augello, con lo Chef Massimo Andrea Di Maggio di Tenuta Chianchito. Il progetto tende a rafforzare la consapevolezza alimentare e valorizzare i temi della stagionalità dei prodotti, della filiera corta e delle eccellenze alimentari, attraverso il diretto coinvolgimento dei partecipanti nella preparazione dei piatti che vengono poi degustati nella cena che chiude ogni appuntamento. Giunto alla sua VIII edizione, l’appuntamento ha ricevuto l’attenzione di tv e giornali, e ha avuto - tra  gli altri - ospiti come Peppe Zullo e Pietro Zito, tra i maggiori ambasciatori della cucina pugliese nel mondo. Tra il 2017 e 2018 il format è stato ospitato anche a Foggia, Lucera, Conversano e nel Salento. Con "Colto e mangiato" cucinare non è mai stato così social!

Seguici anche su https://www.facebook.com/coltoemangiatolab/